Quanto consumano i condizionatori

Con l’ arrivo della bella stagione il caldo si fa sempre più opprimente, l’aria è umida e diventa quasi imprescindibile ricorrere ad un condizionatore d’aria per respirare un po’.  Fino a qualche anno fa bastava un ventilatore, oggi sembra impossibile vivere senza l’aria condizionata, ma tutto ciò ha un costo. Sia economico, attenzione alla bolletta elettrica, sia in termini ecologici (consumo elevato di petrolio, Co2 in più nell’ ambiente e utilizzo del gas R410A per far funzionare gli apparecchi per la climatizzazione).

Oggi focalizzeremo la nostra attenzione su quanto consumano i condizionatori, sia fissi che portatili. Ci preme ricordare che dal primo luglio 2010 l’ Autorità per l’energia elettrica e il gas ha stabilito nuove tariffe biorarie, ovvero la corrente costerà di più nella fascia 8-19 dei feriali e di meno tra le 19 e le 8 e nei giorni festivi. Per chi utilizza i condizionatori è una brutta notizia perchè proprio il consumo maggiore avviene nei momenti di calura eccessiva che si concentrano proprio nelle fascia più costosa.

Dall’ altra parte però c’è una buona notizia perchè dal primo luglio 2019, scatterà il MERCATO LIBERO dell’ energia elettrica, i pressi del kilowatt non saranno piu’ fissati dall’ autorità dell’energia e si spera in una concorrenza maggiore degli operatori.

Per avere un’idea di quanto andremo a spendere durante l’accensione di un condizionatore diamo un’ occhiata alla scheda tecnica dell’ apparecchio che abbiamo scelto di comprare. E’ superfluo ricordare di prendere soltanto prodotti in classe energetica A o A/A, ma ormai è la norma, è difficile invece trovare condizionatori di classe B o C o addirittura peggio D. L’indicatore che ci dà idea del consumo è la Potenza assorbita. Calcoliamo che per un condizionatore portatile con Btu da 8500/9000 il consumo si aggira sui 900watt.

Un condizionatore che consigliamo dai consumi ridotti e dalle ottime prestazioni è SUNTECH in offerta da 10000 BTU.

Quanto costa un chilowatt ora di energia? Dipende. Dipende dal gestore, dal tipo di tariffa che abbiamo, da quanti Kw consumiamo nell’ anno, dal contratto e come detto dalla fascia oraria di consumo. Possiamo fare una media, diciamo tra i 10 ed i 15 centesimi di euro a Kw/h. Significa che se utilizziamo un condizionatore che consuma 900/1000 w acceso per 10 ore al giorno, fa 1 euro quotidiano. Trenta euro al mese. E’ un calcolo grezzo. Anche perchè il condizionatore quando è a regime e non deve far passare la temperatura di una stanza ad esempio da 30 gradi a 23 consuma di meno.

Come fare per capire quanto sta consumando in quel momento il nostro condizionatore? E’ semplice. Spengete il condizionatore e andate al contatore dell’ energia elettrica, quello che sta di solito nel sottoscala del condominio o della vostra casa. Prendete nota di quanti watt sta consumando il vostro appartamento a in quel momento. Ora accendete il condizionatore e prendete nota del nuovo numero. Facendo la sottrazione fra l’ultima misurazione (quella col condizionatore acceso) e la prima (condizionatore spento) avrete l’effettivo consumo in watt.

Una cosa molto importante che occorre tenere d’occhio, ai fini del consumo elettrico di un condizionatore è il suo indice SEER e SCOP. Il primo si riferisce alle prestazioni in raffreddamento, il secondo a quello in riscaldamento. Maggiore sarà questo indicie e migliore l’efficienza energetica del condizionatore. Quindi significa che sono piu’ efficienti a parità di elettricità richiesta. Quindi tra un condizionatore con SEER 9 e uno con SEER 4,5 il primo è doppiamente efficiente a parità di energia elettrica richiesta. Quindi metà consumi.

269,99€
disponibile
3 nuovo da 269,99€
1 usato da 237,36€
al 2 Gennaio 2020 09:41
Amazon.it
Spedizione gratuita
323,00€
410,00
disponibile
4 nuovo da 319,00€
al 2 Gennaio 2020 09:41
Amazon.it
365,99€
disponibile
6 nuovo da 365,99€
al 2 Gennaio 2020 09:41
Amazon.it
369,00€
439,70
disponibile
6 nuovo da 369,00€
al 2 Gennaio 2020 09:41
Amazon.it
Spedizione gratuita
485,00€
non disponibile
6 nuovo da 485,00€
al 2 Gennaio 2020 09:41
Amazon.it
539,00€
non disponibile
3 nuovo da 539,00€
al 2 Gennaio 2020 09:41
Amazon.it
Spedizione gratuita
759,00€
non disponibile
1 nuovo da 759,00€
al 2 Gennaio 2020 09:41
Amazon.it
Spedizione gratuita
349,00€
non disponibile
al 2 Gennaio 2020 09:41
Amazon.it
Spedizione gratuita
(Visited 30.349 times, 49 visits today)

2 thoughts on “Quanto consumano i condizionatori

  1. chi mi sa dire quanto cosuma in un ora il pinguino pacw120a delonghi.cioe quanti soldi pago impostando il pinguino l’area condizionata a velocita media?

  2. fai una cosa. Dopo un’ora che utilizzi il pinguino (un’ora perchè la stanza dovrebbe essere fresca) vai davanti al tuo contatore dell’energia elettrica. Stacca il Pinguino e vedi di quanti watt cala l’assorbimento. Poi fai i tuoi calcoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *