Quanto sono rumorosi i condizionatori portatili?

E’ una delle qualità che difficilmente si prendono in considerazione nella scelta di un condizionatore portatile, ma quella della rumorosità interna è un parametro che va tenuto conto. Si sà, i condizionatori portatili fanno più rumore rispetto a quelli fissi e questo è anche logico. L’unità esterna dei mono o dual split, quello che è il motore di questi apparecchi, si trova nei condizionatori portatili tutto nel monoblocco. Per forza di causa il rumore sarà più elevato. Di quanto?

Prendiamo la scheda tecnica del Pinguino De Longhi Pac PW120 a 12mila BTU: i costruttori dichiarano 45-49 (minimo-massimo) decibel di rumorosità. C’è anche il DOLCECLIMA di Olimpia Splendid che si comporta bene come rumorosità.

Prendiamo ora la scheda tecnica di un condizionatore fisso, uno dei più utilizzati, l’ LG S12AT, anche in questo caso un modello da 12mila BTU. La casa madre dichiara 20 decibel di rumorosità in modalità sleep, 22 in funzionamento a bassa velocità, 27 per quello in media velocità e alta velocità 37 db.

Un condizionatore silenzioso consigliato

Come si nota un condizionatore portatile ha una rumorosità doppia rispetto ad uno con unità esterna. E’ chiaro quello che fà la differenza, il motore esterno, tanto è vero che se si dà un’occhiata alla rumorosità esterna del motore dell’ LG troviamo proprio 45 db.

Se l’ambiente da rinfrescare è abbastanza grande o se le temperature di un ambiente sono molto alte vi consigliamo il PINGUINO PAC EX120, che ha una potenza refrigerante di 3.0 Kw. Dotato di telecomando, timer, funzione di deumidificazione può essere usato durante la notte per dormire, molto silenzioso.

La domanda è: a quanto “rumore” corrispondono 45-50 decibel? Ad una voce parlata, a tanto infatti si attestano 50 decibel, mentre il brusio di un ufficio è intorno ai 65db, già la voce di una persona che ha un tono alto con i suoi 70 db diventa un rumore.

La soglia dei 50 decibel quindi non può essere considerata un rumore ma di sicuro si fa sentire specialmente di notte e specialmente se la mettiamo a confronto con i 20db di un condizionatore fisso che lavora in modalità “sleep”. A questa soglia infatti corrisponde un respiro umano a 20 cm (fonte wikipedia).

Valutate bene quindi prima dell’ acquisto come utilizzerete il vostro climatizzatore se dovrà essere acceso di notte ad esempio prendete in considerazione l’acquisto di un condizionatore portatile silenzioso, e date un’occhiata alla scheda tecnica alla voce rumorosità , soprattutto se per voi il silenzio è d’oro.

(Visited 22.645 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.